La nuova tecnologia per le caldaie

La legge italiana prevede l’utilizzo di caldaie a condensazione. In conformità con quanto previsto dalla legge, una caldaia a doppia condensazione è una nuova tecnologia che, sfruttando il meccanismo della condensazione, riesce a produrre, oltre all’acqua calda per il riscaldamento, anche quella sanitaria.

 

Quali sono i vantaggi

  • Risparmio sulla bolletta del gas
  • Riduzione delle emissioni (tutela dell’ambiente).
  • Detrazioni Fiscali.
  • Aumento del valore dell’immobile
  • Lunga vita della caldaia
  • Bassi costi di manutenzione, dovuta al numero limitato di elementi

Con una caldaia a doppia condensazione, il risparmio del gas aumenta in modo sensibile. Questo dispositivo innovativo consente di recuperare il calore delle acque di scarico per usarle quella utilizzata dal circuito di riscaldamento e per produrre acqua calda a fini sanitari in tutte le stagioni.

Inoltre, lo scambiatore due in uno, il principale  componente di una caldaia doppia condensazione, è realizzato in lega di alluminio-silicio, in modo da essere resistente alla corrosione e quindi progettato per essere durevole nel tempo, più di una normale caldaia.